Altri sport Bari

Dal 10 dicembre 1/a Olimpiade metropolitana di Bari

06.12.2022 15:51

https://itslogisticapuglia.it/

(ANSA) - BARI, 05 DIC - Oltre 200 gare, 1.000 atleti, 68 associazioni sportive dilettantistiche, 15 discipline e 20 Comuni coinvolti: sono solo alcuni numeri della 1^ Edizione della 'Olimpiade Metropolitana' presentata a Bari dal sindaco metropolitano Antonio Decaro, Giuseppe Patrono consigliere delegato allo Sport, Luigia Carbonara, dirigente del servizio Programmazione della Rete Scolastica Promozione e Coordinamento delle Politiche Giovanili, e dal presidente del Coni Puglia , Angelo Giliberto, alla presenza anche dei sindaci dei comuni che hanno aderito all'iniziativa, dei presidenti delle numerose associazioni sportive e federali delle discipline sportive.

 

Promossa dalla Città Metropolitana di Bari, con il patrocinio del Coni regionale, la prima edizione della manifestazione nasce nell'ottica di promozione e valorizzazione delle attività sportive e ricreative, tese a favorire valori come inclusione sociale, appartenenza al territorio, salute, benessere psicofisico e aggregazione.

 

L' Olimpiade Metropolitana - sottolinea una nota - coinvolgerà dal 10 al 17 dicembre i comuni di Adelfia, Altamura, Bari, Capurso, Casamassima, Cassano delle Murge, Cellamare, Corato, Gravina in Puglia, Locorotondo, Modugno, Mola di Bari, Monopoli, Noicattaro, Palo del Colle, Sammichele di Bari, Sannicandro di Bari, Terlizzi, Triggiano, Turi che hanno messo a disposizione le proprie strutture sportive. La manifestazione prevede tornei sportivi di atletica, baseball, basket, calcio A9, calcio A5, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, karate, pallamano, pallavolo, pattinaggio, taekwondo, tennis, tennis tavolo, che si svolgeranno nel periodo prenatalizio, all'interno degli impianti sportivi dei Comuni aderenti, e coinvolgerà gli atleti delle società sportive nati tra il 2008 e il 2009. "Quella che presentiamo oggi - ha detto il Sindaco Metropolitano Antonio Decaro - è una vera e propria festa dello sport che per una settimana animerà palazzetti e centri sportivi di diversi comuni dell'area metropolitana. L'idea è quella di promuovere la socialità, il benessere e la crescita educativa attraverso la pratica sportiva che da sempre sostiene e accompagna lo sviluppo dei nostri ragazzi grazie alle scuole e alle tante associazioni sportive presenti sul nostro territorio.
    Sono orgoglioso che la Città metropolitana si sia fatta promotrice di questa iniziativa che, attraverso una sana e leale competizione tra Comuni, associazioni e relative squadre, saprà offrire al territorio e ai ragazzi una settimana di sport e una bella occasione per conoscersi e fare comunità". (ANSA).

Commenti

Campionati nuoto paralimpico, otto medaglie d'oro alla Puglia
Nuova Taras, Piccoli Amici 2015: a Bari bel secondo posto per i bambini di Turco