Calcio Taranto

Il Grottaglie espugna San Vito

08.12.2022 22:21

L'𝐀𝐒𝐃 π†π«π¨π­π­πšπ π₯𝐒𝐞 π‚πšπ₯𝐜𝐒𝐨 batte al Citiolo in rimonta il π’πšπ§ 𝐕𝐒𝐭𝐨 per 2-1, grazie alle reti nella ripresa di π’π¨π°πž e π•π¨π πžπ¬ che rimontano l'iniziale vantaggio di 𝐌𝐨𝐧𝐭𝐚𝐧𝐚𝐫𝐨. Una gara complicata in cui i biancoazzurri hanno faticato ad entrare in partita nella prima frazione, altra musica invece nella ripresa con il Grottaglie che ha siglato due reti e poteva farne altre.

La prima occasione del match coincide con il vantaggio dei padroni di casa, dopo un primo quarto d'ora di studio.

Al 18' il San Vito al primo affondo passa in vantaggio con Montanaro che raccoglie una respinta di Monopoli su tiro di Minelli e deposita il pallone in rete. I biancoazzurri provano a reagire con Kandji che al 24' su servizio di Sowe tenta il tiro che però viene murato. Quattro minuti più tardi tocca a Napolitano che dal limite al volo non riesce a battere D'Agnano, che nell'occasione era uscito in maniera avventata con i pugni.

Al 42' doppia occasione per gli ospiti, prima con un tiro di Kandji che viene sventato dal portiere brindisino e poi con il sinistro a giro di Sowe che termina a lato.

L'ultima occasione della prima frazione la regala ancora il Grottaglie con Pisano che in dribbling semina il panico in area biancoverde, crossa sul secondo palo per il colpo di testa di Sowe che termina fuori.

Il primo tempo termina quindi con il San Vito in vantaggio sul Grottaglie per 1-0.

La ripresa sin dal 1' vede la squadra biancoazzurra nettamente più in palla, con l'obiettivo di ribaltare il match. Al 52' Cellamare sfiora il gol con una punizione dal limite, ma il pallone colpisce la traversa. Al 59' i ragazzi di Carrozzo fanno le prove generali del gol con un tiro dall'interno dell'area di Sowe che viene respinto in maniera miracolosa dal portiere avversario Il Grottaglie agguanta il meritatissimo pareggio al 61'. Tiro dal limite di Mignogna, D'Agnano non trattiene e Sowe è un falco a fiondarsi sul pallone ed a siglare il pareggio. Al 67' i ragazzi di Carrozzo mettono la freccia. Angolo battuto da Cellamare e zampata vincente di Voges che firma la rete del 2-1 e manda in visibilio i numerosi tifosi grottagliesi giunti in terra brindisina. All'87' i padroni di casa restano in 10 per l'espulsione (doppio giallo) di Esposito , al termine di un piccolo parapiglia tra le due squadre

Il Grottaglie al 90' avrebbe la possibilità di mandare in archivio il match. Tiro di Caporusso che viene 'parato' da un difensore avversario, nessun dubbio per il direttore di gara che assegna il penalty. Dagli 11 metri si presenta Cellamare, mira troppo larga e tentativo di chiudere definitivamente il match in fumo. In pieno recupero Mignogna sfiora il tris con un pallonetto, ma è l'ultima emozione del match che dopo 4 minuti di recupero si conclude.

Vittoria preziosa per i biancoazzurri che con questi 3 punti restano al primo posto (in coabitazione con il Santeramo che ha una gara piu) ed allungano sul Latiano.

Il Grottaglie tornerà in campo tra 3 giorni allo Stadio D'Amuri per sfidare il Real Sannicandro, nella gara valevole per la 12ª giornata del Campionato.

π“π€ππ„π‹π‹πˆππŽ 𝐃𝐄𝐋 πŒπ€π“π‚π‡

𝐒𝐀𝐍 π•πˆπ“πŽ: D’Agnano, Roma, D’Ignazio, Rizzato (65' Semeraro), Di Dio (82' Modesto), Marinosci, D'Erriquez, Minelli, Montanaro, Quaranta, Esposito. In panchina: Mingolla, Ballo, Colella, Nigro. All. Monna.

𝐀𝐒𝐃 π†π‘πŽπ“π“π€π†π‹πˆπ„ π‚π€π‹π‚πˆπŽ: Monopoli, Pisano, D'Amicis, Cellamare, Danese, Voges , Brice, Spagnulo (53' Caporusso), Sowe, Napolitano (46' Mignogna), Kandji (65' Formuso). In panchina: Vitale D., Rossini, Quaranta A., Vitale M., Montervino, Nicolì. All. Carrozzo.

Ammoniti: 30' Roma, 45' Quaranta, 51' Marinosci, 63' Montanaro, 65' Esposito, 87' Brice.

Espulsi: 87' Esposito

Commenti

Brindisi: arriva un difensore ex Virtus Francavilla
CJ Basket-Teramo 77-65: Taranto si impone di forza!