Calcio Taranto

Worldlab Amici di Sempre ko con Martina. Vagali: 'Ottimo avversario, ma...'

29.12.2022 17:05

Una partenza shock ha condannato la Worldlab Amici di Sempre al ko, nel recupero di mercoledì con il Martina Franca, al ko per 5-2 (doppietta di Schiedi) che il tecnico Roberto Vagali analizza così: “E’ difficile commentare questa gara visto che nei primi sette minuti abbiamo preso tre gol: tutti e tre per disimpegni errati in fase di manovra e per un centrocampo lento, macchinoso e impreciso. Andare sotto di tre marcature butta tutti giù in un primo tempo in cui la mia squadra è stata totalmente inesistente. Nella ripresa non m’interessava più il risultato ma ho chiesto ai ragazzi di dimostrare di avere gli attributi: è andata meglio ma si è visto comunque poco”.

 

 

 

GLI ASPETTI: “Nulla di positivo: solo, come sempre, da sottolineare le tante assenze. Ci presentiamo sempre in emergenza. Spero che nel 2023 possa riavere qualche altro giocatore a disposizione”.

IL MARTINA FRANCA: “Gioca da squadra e non ha grosse individualità. Ormai sono un veterano di questo campionato che ho affrontato come calciatore e che ora vivo divertendomi facendo l’allenatore: per questo posso confermare che da anni il Martina rinvia tutte le prime sei, sette partite preparandosi al meglio e vincendo quasi tutti i recuperi. Ogni anno gli viene “regalato” questo vantaggio. Non dico che abbiamo perso per questo, però, anche altre formazioni, che sono valide, sono cadute in questi recuperi. Tra posticipi, coppa e infortuni non si riesce a recuperare al meglio a differenza loro che hanno avuto più tempo”.

UFFICIO STAMPA WORLDLAB AMICI DI SEMPRE

 

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 29 dicembre. 1616 casi su 8786 test
Buon test per lo Sparta Taranto & Ippolito Sallustio in vista della ripresa del campionato